Il diploma al conservatorio: validitÓ, dettagli, Ŕ possibile farlo online ?

Anche il musicista, per esercitare la sua professione artistica necessita di un diploma che sia spendibile nel mondo del lavoro e sia valido legalmente. Il titolo di studio è quello di diploma di conservatorio, titolo di studio che dà accesso ai concorsi pubblici, accesso alle graduatorie e alla via dell'insegnamento, laddove previsto dalle normative vigenti. Le competenze acquisite sono inoltre spendibili nell' ambito dell'attività professionale, della didattica strumentale e nel campo della ricerca musicale. L'alternativa online per il momento è ancora un pò acerba ma è bene tenere d'occhio i siti dedicati ai diplomi online per monitorare la situazione.

Durante il percorso didattico si acquisiscono competenze in discipline musicali nell'ambito di una formazione che comprende l'aspetto compositivo e quello interpretativo. Occorre fare un distinguo tra i diplomi che può rilasciare il Conservatorio (cioè l'istituto di formazione artistico - musicale per eccellenza):

1. il diploma accademico di primo livello che è equipollente alla laurea di I livello;

2. il diploma accademico di secondo livello che è equipollente alla laurea magistrale.

Il diploma di primo livello rappresenta il primo step per l'alta formazione artistico - musicale. Per accedervi occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore. Il piano di studi dura tre anni e si articola in più discipline principali caratterizzanti, affiancate da attività formative di base, volte a conferire conoscenze linguistiche e informatiche.Sono previste , altresì,anche attività di scambio con altre istituzioni ed attività pratico - professionali come tirocini e stage. Il diploma di secondo livello è subordinato al superamento di un esame di ammissione e all’effettiva disponibilità di posti nel Conservatorio di riferimento. Può accedervi lo studente in possesso di un diploma accademico di I livello conseguito presso Conservatori Statali di Musica e Istituti Musicali Pareggiati italiani, ovvero Istituzioni straniere di pari grado. Può accedervi anche lo studente in possesso di un diploma di Conservatorio del vecchio ordinamento e in possesso di laurea. Al conseguimento di un certo numero di crediti - ovvero al superamento di un certo numero di esami previsti nel piano di studi - si consegue il titolo.

Copyright 2010-2015 NyCollegium.com